Istanbul curiosità , non tutti sanno che ......... - Istanbul turismo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Istanbul curiosità , non tutti sanno che .........

vedere e visitare

Ecco qui alcune curiosità sulla città di Istanbul ed alcune notizie magari poco note su Istanbul e la Turchia un modo in più per conoscere bene Istanbul e magari fare piazza pulita di alcuni vecchissimi luoghi comuni . Sono presentate volutamente in ordine sparso per dare a ciascuna notizie una migliore visibilità .  Guardate  anche Istanbul top 10 e cosa non fare ad Istanbul







istanbul topkapi il pugnale

diamante  del fabbricante di cucchiai  ed il pugnale dello Shah
Tra i pezzi assolutamente da non perdere nel museo del
Palazzo di Topkapi  è da segnalare il celebre Diamante del Fabbricante di Cucchiai (Kasikci in turco), un diamante magnifico , di forma ovale , 5° al mondo per grandezza . Questo spettacolare diamante ha un peso di  ben 86 carati ed è circondato da 49 diamanti più piccoli. Il  favoloso diamante del fabbricante di cucchiai ha una storia curiosa : venne ritrovato un una discarica da un uomo che lo reputò semplicemente un bel cristallo e  non ne comprese il valore .  Lo diede ad un fabbricante di cucchiai in cambio di 3 cucchiai in legno , questi si rese conto della bellezza della pietra ,ma non penso che avesse un tale valore ed infatti la rivendette ad un gioielliere,fortunato e non proprio onesto , per 10 monete d’argento . Dopo aver cambiato una serie di proprietari,  venne confiscato dal Gran Visir Ahmed Pascia.
L’ altro pezzo imperdibile è il pugnale Topkapi : preziosissimo pezzo decorato da  3  enormi smeraldi incastonati sul suo manico , un quarto sul pomolo  ed un quinto sulla punta,  oltre diamanti ad altre numerose pietre preziose e con un particolare  orologio nascosto nel pomolo. Il pugnale suntuoso e prezioso,  fu  realizzato a metà del ‘700  come dono del Sultano per lo Shah Nadir  di Persia,  ma il pugnale non fu mai consegnato perché  il destinatario restò ucciso nel corso di una sommossa e quindi il pugnale venne riportato ad Istanbul e restò al Sultano.  
I gioielli custodi a Topkapi sono diventati famosi  nel mondo anche grazie al celebre film ,Toptaki , ormai un cult , girato nel lontano 1964.

istanbul topkapi
istanbul kebab
 

Istanbul città sicura
Andando in giro ad Istanbul non ho mai avvertito sensazioni di disagio o insicurezza , al contario , ho sempre avuto sensazioni gradevoli, probabilmente perchè la città è molto bella e le persone molto cortesi e disponibili  . Ma , si sà, le senzazioni sono personali..... Però, uno studio ufficiale del ICVS ( International Crime Victims Survey ) afferma che Istanbul ha il  tasso di aggressioni più basso in assoluto fra tutte le grandi città d' Europa.  Per aggressioni si intendono stupri, omicidi, rapine, borseggi, rapimenti, etc
Naturalmente resta una megalopoli con ben oltre 13 milioni di abitanti , quindi vanno usate le normali regole di attenzione e prudenza che usate anche nel vostro Paese

Come selezionare un perfetto Doner Kebab in poche mosse
Il Doner Kebab è assolutamente da provare e ad  Istanbul ne trovate ovunque. Un trucco semplice per scoprire dove sono i migliori della città è questo :  intorno alle 18.00 fate un giretto a piedi magari dalle parti del Mercato Egizio delle spezie i ristoranti o i localini che hanno finito il kebab sono i migliori !
Perché mai ? Perché la tradizione turca prevede che venga preparato un solo spiedo al giorno , che vanga acceso al mattino e  che si spenga una volta terminato , quindi ……..non vi resta che controllare e tornare il giorno dopo a gustare uno splendido doner kebab

 
 
 
 


Perchè si dice fumare come un turco ?

L'origine più probabile è questa. Nella prima metà del  XVII secolo  in Turchia regnava Murad IV un sovrano estremamente severo nei confronti del consumo di caffè, alcolici e fumo ... I consumatori venivano contannati in modo molto severo , fino alla pena di morte , le caffetterie distrutte. Una volta morto il Pascià , i Turchi ripresero a bere caffè e fumare , come reazione al divieto precedente , taluni presero a fumare moltissimo . Ecco da dove ha origine il detto "fumare come un Turco "

Non tutti sanno che in Turchia le donne........
Molti pensano alla Turchia come una nazione molto retrograda ma sono in errore. Certo, non si può paragonare Istanbul, moderna ed europea, ai Paesi dell'entroterra o dell'estremo est della Turchia . Ci sono differenze enormi di mentalità e di cultura. Questo è avvio. Però la Turchia , grazie ad Ataturk , è una nazione moderna . Ad esempio:  ha concesso il diritto di voto alle donne, tra i primi Paesi al mondo ,  nel 1923,  molti anni  prima quindi , di quanto ad esempio , abbiano fatto molti altri Paesi europei come  l'Italia o la Francia ,  ad esempio che fino al 1946 ne ha fatto volentieri a meno. Non solo , Sabiha Gökçen,  è stata la prima donna al mondo , a diventare aviatrice militare nel 1936  e ,nella sua lunga carriera nelle Forze Armate Turche, durata 28 anni,  pilotò  22 differenti tipi di aerei per  più di 8.000 ore di volo , 32 ore in missione di guerra attiva con bombardamenti. Ecco perchè uno dei 2 aeroporti di Istanbul porta il suo nome : Sabiha Gokcen , l'altro aeroporto di Istanbul è l' Ataturk International . Giusto per la cronaca, la prima donna italiana  pilota militare ha conseguito il brevetto nel 2003 !

 
 
è di istanbul la prima donna pilota da guerra al mondo
istanbul tulipani il fiore tipico di istanbul
 
 
pubblicità
pubblicità
 
 

Il tulipano è olandese ?  Non scherziamo, please (lutfen ) !
Il tulipano  non è un fiore originale dell’Olanda come pensano in molti . Il tulipano è un fiore turco ed è anche il simbolo della Turchia.  Ed al tulipano da alcuni anni viene dedicato   l'’International Istanbul tulip festival’.  Il nome tulipano  deriva dalla parola turca tulbend, che significa "turbante".
La prima metà del ‘700 è conosciuta in Turchia  come l’ Era del tulipano ed è un periodo storico di grande sviluppo delle arti ,  il periodo del Festival dei Tulipani è un momento ideale per un viaggio ad Istanbul

Istanbul ha una grande vocazione europea
Istanbul è una grande città cosmopolita e tollerante ed ha una grande vocazione europea che si nota in molti aspetti della vita quotidiana . La Turchia ha una prevalenza di cittadini islamici ma ha anche un grande rispetto per tutte le altre religioni inoltre , cosa fondamentale , lo stato è laico. Ecco perchè il giorno di chiusura dei negozi non è il venerdì come accade di norma nei Paesi a maggioranza islamica ma è la domenica come nel resto d' Europa

 
 

Lo yogurt è un prodotto tipico della tradizione ottomana ed è bene sapere che........
Lo Yogurt , quello denso e cremoso che in Italia viene chiamato impropriamente yogurt greco , in realtà è greco per provenienza geografica,  ma si tratta dello yogurt preparato secondo la tradizione ottomana. Lo yogurt è uno dei punti cardine della cucina turca ed è un alimento imprescindibile dell'alimentazione, non a caso i Turchi sono i più grandi mangiatori di yogurt al mondo ed infatti il consumo di yogurt pro-capite più alto al Mondo, 22 kg all’anno  . Siete ad Istanbul, non perdete l'occasione, mangiate yogurt in tutte le salse

Diritti e leggi
Il codice civile turco è largamente ispirato al codice civile svizzero ed al codice penale italiano,  ed è in vigore dal lontano 1926

Moussaka o Parmigiana
Non tutti sanno che il pasticcio di melanzane , coniugato in diversi modi , ciascuno con delle interessanti peculiarità ,  è caratteristico di tutta l'area che dalla Turchia porta ai Balcani e fino in Italia. Che preveda carne , patate , prosciutto o formaggio , che si chiami Moussaka o Parmigiana resta uno dei piatti più appetitosi ed amati in tutto il mondo ed è un piatto principe della cucina turca.

 
 
istanbul cucina turca moussaka
 
 

Pochi sanno che l'aeroporto Gökçen.......

Un altro primato di Istanbul : non tutti sanno che  L’ aeroporto Istanbul Sabiha Gökçen  è il più grande edificio antisismico al mondo in grado di poter resistere ad un terremoto di intensità molto elevata mantenendo la totale operatività.   Infatti anche nel caso in cui Istanbul fosse colpita da un terremoto o da altra grave calamità   il nuovo aereoporto resterà comunque  in piedi: la sua struttura è in grado di resistere ad una magnitudo 8.0  grazie al sistema di costruzione che gli consente forti oscillazioni senza conseguenze , anzi , di più, l’intero complesso dell’aeroporto Sabiha Gökçen  è progettato per rimanere operativo in caso di catastrofi naturali , emergenza ambientale, o di guerra in modo da garantire ad Istanbul l'operatività anche in casi gravi.

Perchè si dice "fare cose turche" ?
Anche in questo caso più che con i Turchi questo detto ha a che fare con gli Europei. Non vi è certezza ma pare derivi con l'errato concetto tutto cristiano che all'interno dell'harem si facessero cose sconce dal mattino alla sera.......

 
 
istanbul gran bazaar costumi danza del ventre
 
 

Sapete la storia del Ashure ? o meglio, sapete cosa è?
L’ Ashure è un dolce tipico della tradizione ottomana chiamato anche Budino di Noè , una specie di pudding a base di riso, fagioli, ceci, zucchero , frutta secca decorato con mandorle tostate e chicchi di melograno! Lo so ,  detto così non sembra per nulla invitante eppure è delizioso ed è facile da fare. La leggenda narra che Noè ospitò sull’arca i profeti di varie religioni in attesa della fine del diluvio . Siccome però le scorte alimentari stavano per finire e il diluvio universale non cessava Noè preoccupato per uomini ed animali  chiamò i passeggeri chiedendo di raggruppare tutte le provviste che erano rimaste in modo da preparare un unico cibo che potesse saziare tutti. Con gli ingredienti raccolti Noè realizzò l’Ashure.  Non siete convinti che possa piacere anche a voi ? Provate e resterete sorpresi !

Perchè si dice "bestemmiare come un Turco"
Ovviamente non è perchè in Turchia ci si diverta a bestemmiare. Questo detto non ha una spiegazione logica nè rilevanti appigli storici . Di fatto la bestemmia contro Allah storicamente  è sempre stata severamente punita e comunque anche oggi molto mal sopportata. Ovviamente nessun Turco  si sogna di bestemmiare contro il Dio dei cristiani.  Questo, unito al fatto che di media i Turchi sono persone educate  fa pensare che l'origine si debba alla storica lotta in epoca ottomana tra islamici e cristiani

Perché ad Istanbul ci sono tanti bow windows come in nord Europa ?

Istanbul , ed in particolare le zone sul Bosforo , hanno case con parecchi bow windows . Questo tipo di balcone verandato è generalmente caratteristico del nord Europa dove vengono molto utilizzati per via del clima non sempre favorevole. Ma allora perché ad Istanbul ,che gode di un clima migliore, ne troviamo parecchi ?  Perché nel periodo ottomano furono molto utilizzati dagli architetti turchi e molto apprezzati dalle donne, infatti  prima che Ataturk modernizzasse la Turchia, le donne restavano in casa per la maggior parte del tempo e quindi, i bow windows, erano una sorta di osservatorio sulla città, una vera e propria finestra sul mondo.

Perchè chiamiamo il vaso a terra "water alla turca"
I soldati ottomani usavano fare un buco nel terreno per non lasciare tracce e per questioni igieniche. Ecco perchè il vaso il vaso a terra ha questo nome. Ovviamente ad Istanbul troverete normallissimi bagni esattamente come quelli di casa


Divano ed ottomana

L'ottomana , termine un pò desueto ma un tempo molto usato , è un tipo di divano  turco, di forma rettangolare e di dimensioni analoghe a quelle di un letto, la cui spalliera è composta da uno o più cuscini mobili  che può molto facilmente diventare un letto . È detto anche letto alla turca o, al giorno d'oggi , più frequentemente , sommier, ed è  spesso  usato sotto al materasso , come base stessa del letto .


 
 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu