Istanbul le moschee di Istanbul - Istanbul turismo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Istanbul le moschee di Istanbul

vedere e visitare

Istanbul è piena di moschee alcune delle quali davvero di rara bellezza e grande rilevanza storica. Insieme ai monumenti del passato ed alle grandi opere architettoniche , ai Bazaar ed anche ai moderni grattaceli  le moschee conferiscono ad Istanbul quell'atmosfera particolare che rende Istanbul unica ed irripetibile.  Le principali moschee si possono tranquillamente visitare senza alcun problema anzi , sono tra le cose più belle da vedere , come è ovvio, raccomandiamo il massimo rispetto per la sensibilità altrui evitando comportamenti non rispettosi  ed abbigliamento non consono. Qui sotto trovate le moschee  più famose che con  monumenti e  attrazioni  , palazzi dei sultani e musei  vi aiuteranno a comporre il vostro viaggio ad Istanbul

pubblicità
istanbul moschea blu
 
istanbul moschea blu
istanbul moschea di solimano
 
 

Moschea Blu
La Moschea blu inizialmente chiamata Sultan Ahmet   , è situata praticamente di fronte a Santa Sofia , fu fatta costruire  dal Sultano  Ahmet I ( da qui il nome)  , all’inizio del XV secolo con l’ idea di edificare un edificio più bello di Santa Sofia .  La Moschea Blu con i suoi 6 minareti e le 260 finestre  è forse più bella di Santa Sofia , ma è difficile a dirsi ,  di certo è  la più grande di tutte le Moschee ottomane.
L’ingresso alla Moschea Blu di Istanbul è gratuito , si tratta infatti di una moschea non di un museo , ovviamente però è indispensabile   togliere le scarpe prima di accedervi e le donne devono indossare un velo o un foulard sul capo . L’abbigliamento deve essere per uomini e donne consono.
Luogo:  Moschea Blu (Sultanahmet Camii)
Aperto: dalle 09.00 fino al tramonto
Chiuso: durante gli orari di preghiera

 
 
 

Moschea di Solimano
La Moschea di Solimano  ( Süleymaniye Camii in turco) è uno splendido complesso architettonico costruito ad Istanbul a meta del ‘500 dall’architetto Sinan ed è uno dei più bei edifici islamici edificati. La moschea di Solimano è una delle più famose mosche di Istanbul ed è , la più grande e  la più alta,  si trova su uno dei 7 colli di Istanbul in una particolare posizione che digrada rapidamente verso il Corno d’Oro ;  è ornata da 4 minareti ( perché Solimano era il 4 Sultano residente ad Istanbul )  e 10 gallerie ( perché Solimano è il 10 sultano) .  L’interno della moschea di Solimano è un immenso salone quasi quadrato (m 57 x 60), con una alta cupola (53 mt ).  L’intero complesso degli edifici che compongono la moschea di Solimano occupa  un’area molto vasta ed include oltre alla moschea stessa : scuole di teologia , biblioteca , mensa per i poveri , hammam .  Accanto alla moschea, Solimano fece erigere un quartiere del quale sopravvivono ancora circa 500 caratteristiche  case in  legno.
Alle spalle della moschea si trova un cimitero dove è sepolto il sultano Solimano e  sua moglie  Rosellana ( Hürren Sultan ). La tomba del sultano è una costruzione a pianta  ottagonale,  circondata da un colonnato con maioliche e con le caratteristiche finestre multicolori.  
Luogo:  Tiryaki Çarşısı Sokak - Fatih  - Istanbul
Aperto: dalle 09.00 alle 17.30
Chiuso: Durante gli orari di preghiera

 
 
istanbul moschea yeni
 
 
istanbul ortakoy
 
 

Moschea di Ortakoy
Proprio sulle sponde del Bosforo , non lontano dallo splendido palazzo di Dolamabahce si trova la piccola moschea di Büyük Mecidiye Camii  conosciuta come moschea di Ortakoy  eretta a metà ‘800 , ha influenze barocche e neoclassiche  ed è un vero gioiellino.
Luogo : Mecidiye Mh., 34347 Beşiktaş  -  Istanbul

Moschea di Eyüp Sultan  

La mosche di Eyüp Sultan ,  Eyüp Sultan Camii , si trova ad Eyüp nella parte europea di Istanbul vicino al Corno d’ Oro ed alle Mura di Costantinopoli. Edificata a metà del ‘400  è considerata la moschea santa di Istanbul, ma è uno dei principali luoghi sacri dell’Islam  dopo la Mecca e Gerusalemme, il terzo luogo sacro ai pellegrini del mondo islamico. La sua importanza è  dovuta al fatto che qui è sepolto il portabandiera, Eyüp-ül-Ensârî- Halit Bin Zeyd, del profeta Maometto colpito a morte durante la  battaglia durante il primo assedio di Costantinopoli  .
luogo: Moschea di Eyup  İslambey Mh., 34050 Eyup Istanbul
Moschea aperta dalle 05.00 alle 23.00 .  Tomba dalle  9:30 18:45

 
 

Moschea Yeni  

Yeni Camii  in turco significa  Moschea Nuova , ma questa celebre moschea  di Istanbul,  risale al XVII secolo. Si affaccia sul Corno d’Oro e si trova vicino al ponte di Galata,  proprio a fianco al celebre e visitatissimo Mercato Egizio delle Spezie  
Venne realizzata per volontà della Valide Safiye, madre del sultano Mehmet III,  in una zona  allora povera , e gli abitanti del quartiere,   furono pagati per trasferirsi  in un altra zona di Istanbul (Haskoy)  . La costruzione incontro molte difficoltà sia da un punto di vista tecnico realizzativo sia per il fatto che una volta deceduto il sultano  Safiye non essendo più la Regina Madre non ebbe più i fondi necessari per sostenere il progetto che venne così accantonato. Solo parecchi anni dopo fu un’altra regina madre la Valide Sultan Turhan Hattice, madre di Mehmet IV  a farla completare  nella seconda metà del ‘600
L'interno è di forma quadrata, circa metri 40x40), sovrastati da una grande ed alta  cupola (oltre 35 metri)  
Luogo: Meydani Sokak a Eminonu, vicino al bazar delle Spezie

Costo: offerta libera
Orari: dall'alba fino al tramonto

 
 
istanbul moschea atik validee
istanbul moschea eyup
 
 

Moschea Atik Valide  

Costruita sulla sponda orientale del Bosforo, nel sobborgo  di Üsküdar, la moschea  Atik Valide ( in turco Atik Valide Camii ) risalente al periodo ottomano che, unitamente ad altre moschee, caravanserragli ed alle caratteristiche case di legno, fanno di Üsküdar uno dei quartieri più classicamente turchi di Istanbul. Atik Valide si affaccia  su un particolare  cortile porticato  ed è caratterizzata da  raffinati intarsi di madreperla. Uno dei principali complessi religiosi costruiti da Sinan nel 1583 per la sultana Valide Nur Banu, moglie di Selim II e madre di Murat III. Alla moschea ed al suo complesso si accede attraverso un  giardino variopinto . Interessanti anche gli altri edifici che compongono  la moschea tenuti in ottimo stato di conservazione: la scuola , l'ospedale, un ospizio gratuito per i pellegrini, la scuola coranica, il caravanserraglio e l'hammam.  
luogo: valide imaret sokak Üsküdar , Istanbul
aperto: aperta negli orari di preghiera

 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu